Come da tradizione, che si perpetua anche nelle altre chiese cittadine, la Confraternita lauretana allestisce nella chiesa di S. Maria della Tomba una rappresentazione scenografica ispirata alla Passione e alla Morte di Cristo, sì da permettere ai fedeli una visitazione del Santo Sepolcro. Nella stessa sera tutta la fratellanza della Confraternita è chiamata ad effettuare unitamente all'Assistente Ecclesiastico un ora di adorazione durante la quale i componenti la quadriglia incaricata alla corsa, vegliano il Santo Sepolcro.

Lunedì Martedì Merdoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica di Pasqua

Vai all'inizio della pagina