Seguendo una ritualità antica, e regolata nei secoli dall’autorità vescovile, nel pomeriggio la Confraternita di Santa Maria di Loreto porta in processione il simulacro del Cristo Morto e quello della Madonna in veste nera a lutto per le vie del Borgo di S. Maria della Tomba.


A sera, nella zona di loro competenza, i confratelli lauretani rilevano nella conduzione processionale quelli della Trinità, cui è affidata la grande processione serale del Cristo Morto.

Lunedì Martedì Merdoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica di Pasqua

Vai all'inizio della pagina